MONTE CUAR, vicino AVASINIS

Il Monte Cuar fa parte delle Prealpi Carniche e grazie alla sua posizione avremo un'ottima visuale sul letto del Tagliamento, su tutta la zona collinare fino al Lago di Cavazzo.

Monte Cuar

SENTIERO: Arrivati a Cuel di Forchia (884m) si parcheggia l'auto

Si imbocca subito il sentiero CAI 816 (non il sentiero che porta a malga Cuar) in salita che ci porta fino alla strada bianca per la malga con piccolo punto con panche e tavolo, giriamo a destra, dopo 300m sulla sinistra riprende il sentiero 816 abbandonando di nuovo la strada; il percorso si sviluppa quasi tutto nel bosco con salita impegnativa sfociando poi nei prati verdi della cima (1478m) con la statuetta della Madonna. Per il ritorno continuiamo a proseguire verso la campana per il CAI 815 per raggiungere la malga Cuar, da lì si segue la strada sterrata fino a ritornare a Cuel di Forchia. Percorso abbastanza impegnativo fisicamente per i suoi 600m di dislivello, totale ore dell'anello 4h30