MONTE AMARIANA, Amaro

Il monte Amariana sovrasta Amaro e Tolmezzo con la sua forma piramidale unica ed ha un panorama che spazia su tutte le alpi Carniche e Giulie. Se la cima del monte è annuvolata, si aspetta la pioggia, e il detto popolare dice: Quant che la Mariane al chiapiel, met iu il falcet e chiape su il rischiel (Quando la Mariane ha il cappello, metti giù la falce e prendi in mano il rastrello).

Il tragico terremoto del '76 in Friuli viene registrato intorno alla zona proprio del monte Amariana, ancora oggi i geologi considerano l'epicentro una zona che va da Tolmezzo a Gemona.

Monte Amariana

SENTIERO: Si raggiunge il paese di Amaro poi si svolta per Forca del Cristo (1058m) percorrendo tutta la strada in salita fino in fondo dove si lascia l'auto.

Si imbocca il sentiero CAI 414 e dopo 1h di bosco in salita si raggiunge una zona aperta ed esposta al sole che risale la quota con numerosi tornanti; Il sentiero si chiude in un canalone roccioso di ghiaia e sassi, mancano solo 20 minuti alla vetta, si richiede massima attenzione e per chi è insicuro caschetto, guanti e imbragoinfatti è presente un cavo metallico per aiutare la salita, il terreno è scivoloso e bisogna prestare attenzione ai sassi che cadono dalle persone sopra di noi o noi stessi a non farli cadere. Giunti in cima (1905m) si ha uno spettacolo unico. Il tempo che ci si impiega son 2h per la salita.

L’escursione comunque risulta impegnativa fisicamente ma vi fa gustare il sapore della montagna grazie anche a questa breve difficoltà di tratto attrezzato nel finale.